Questo sito contribuisce alla audience di

Mitchell, Silas Weir

medico e scrittore statunitense (Filadelfia 1829-1914). La sua esperienza di chirurgo militare durante la guerra civile fornì le basi alla sua opera narrativa, caratterizzata da precise implicazioni psicologiche: The Case of George Dedlow (1866; Il caso di George Dedlow), In War Time (1885; In tempo di guerra), Hugh Wynne (1897), considerato il suo capolavoro, Circumstance (1901; Circostanza), Constance Trescott (1905) e The Red City (1907; La città rossa).