Questo sito contribuisce alla audience di

Monaldi, Giàcomo

scultore italiano (Roma 1730-Varsavia 1798). Dal 1768 a Varsavia, alla corte del re di Polonia Stanislao Augusto Poniatowski, collaborò con lo Staggi, il Righi e altri italiani alla decorazione scultorea delle sale di rappresentanza del castello reale e a quella degli edifici nel parco di Lazienki. Eseguì inoltre numerosi ritratti e monumenti funerari, tra cui quello del primate Ostrowski nella chiesa di Schierniewice (1780), e il mausoleo di S. A. Poniatowski (1796).

Media


Non sono presenti media correlati