Questo sito contribuisce alla audience di

Montefòrte Cilènto

comune in provincia di Salerno (63 km), 600 m s.m., 22,01 km², 625 ab. (montefortesi), patrono: san Donato (7 agosto).

Centro del basso Cilento, compreso nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. Sorse forse come insediamento di abitanti scampati alla distruzione di Paestum (sec. IX), che, scelto il luogo proprio per la sua difficoltà di accesso, lo fortificarono con una cinta di mura. Nel sec. XVIII fu di giurisdizione regia, pur appartenendo alla famiglia Zichi. § Le risorse sono prevalentemente agricole, con produzione di uva da vino (vini del Cilento DOC), ortaggi, cereali, foraggi e pratica dell'allevamento bovino.