Questo sito contribuisce alla audience di

Montero, Rosa

scrittrice e giornalista spagnola (Madrid 1951). Direttrice del supplemento domenicale de El País, ha via via raccolto in volume i suoi contributi giornalistici (España para ti…para siempre, 1976; Cinco años de País, 1982; La vida desnuda, 1994). Autrice di romanzi (Crónica del desamor, 1979; Te trataré como una reina, Ti tratterò come una regina, 1983; Bella y oscura, 1993) e racconti (El nido de los sueños, 1991), il successo come scrittrice di testi di ficción è arrivato nel 1997, con la pubblicazione del romanzo La hija del canibal, seguito nel 2001 da El corazón del Tártaro (Il cuore del Tartaro). Tra i suoi scritti si ricordano anche i racconti El viaje fantástico di Barbara (1998), Las barbaridades de Bárbara (1998), una raccolta di articoli sugli amanti celebri (Pasiones, 1999) e il testo teatrale Sólo los peces muertos siguen el curso del río (1999; Solo i pesci morti seguono il corso del fiume). Nel 2008 è uscito Instrucciones para salvar el mundo.