Questo sito contribuisce alla audience di

Montesano Salentino

comune in provincia di Lecce (46 km), 106 m s.m., 8,47 km², 2765 ab. (montesanesi), patrono: san Donato (7 agosto).

Centro del Salentomeridionale, sull'altopiano a S delle Serre di Ruffano e di Specchia. La sua origine risale al sec. XVI, quando i contadini al servizio del marchese di Specchia impiantarono un casale. Nella chiesetta di San Donato, rifatta nel 1775, si conserva un'immagine quattrocentesca del santo. § L'agricoltura produce olive, uva da vino, ortaggi e frutta; praticato è l'allevamento bovino. All'artigianato della pietra leccese e del ferro battuto si affiancano attività manifatturiere nei settori delle confezioni e degli infissi. § In occasione della festa patronale di san Donato, protettore degli epilettici, ha luogo una processione serale detta “Intorciata”, con riti e preghiere propiziatorie.