Questo sito contribuisce alla audience di

Montmorency, Anne, duca di-

conestabile di Francia (Chantilly 1493-Parigi 1567). Uomo di fiducia di Francesco I, divenne governatore della Linguadoca nel 1526, anno in cui negoziò il Trattato di Madrid. Favorevole a una conciliazione tra il suo sovrano e Carlo V, fu costretto tuttavia, come luogotenente generale, a prendere con successo le armi. I suoi reiterati tentativi di giungere a un accordo duraturo furono frustrati dall'irriducibile ostilità dei due schieramenti; Montmorency stesso tornò alla guerra, sostenuto dal nuovo re Enrico II, e andò incontro alla grave sconfitta di San Quintino (1557) dove cadde prigioniero. Parte essenziale nelle trattative per la Pace di Cateau-Cambrésis (1559), si schierò con la politica antiprotestante dei Guisa ma fu battuto a Dreux (1562) dagli ugonotti e fatto prigioniero. Morì mentre difendeva Parigi assediata dai protestanti.