Questo sito contribuisce alla audience di

Mora, José Joaquín de-

poeta, giornalista e critico spagnolo (Cadice 1783-Madrid 1864). Per le sue idee liberali fu costretto a vivere a lungo (1823-41) in esilio (Londra e America Latina). La sua opera principale, Leyendas españolas (1840), è una raccolta di narrazioni in versi in cui la tecnica e il tono romantico riscattano la sterilità di un'ispirazione eccessivamente intellettualistica. Scrisse inoltre Cuadros de historia de los árabes (1826) e alcuni libri di viaggio.