Questo sito contribuisce alla audience di

Moulmein

città (219.961 ab. nel 1983) della Birmania (Myanmar), capoluogo dello Stato di Mon, 170 km a ESE di Rangoon (Yangon), alla foce del fiume Salween nel golfo di Martaban. È un attivo mercato agricolo (riso, cotone), con industrie alimentari, meccaniche, tessili, cantieristiche, del legno e delle porcellane. Dal suo porto si esportano legname pregiato, minerali (tungsteno, antimonio e zinco), tè e caucciù. Anche Mawlamyine.