Questo sito contribuisce alla audience di

Mouton, Jean

compositore franco-fiammingo (Hollingue, oggi Haut-Wignes, Samer, Boulogne, ca. 1459-Saint Quentin 1522). Sacerdote, fu al servizio della cappella della corte francese dal 1502 al 1522. Apprezzato autore di musiche polifoniche, può essere considerato come l'anello di congiunzione tra l'ultima scuola fiamminga, avente il suo maggior esponente in J. Després, e la scuola veneziana, creata da A. Willaert che di Mouton fu allievo. Di lui si conoscono ca. 25 chansons, 15 messe, ca. 110 mottetti.