Questo sito contribuisce alla audience di

Muallim Nagi

pseudonimo del poeta e scrittore turco ʽÖmer Nagi (İstanbul 1850-1893). Segretario del governatore Saʽīd Pascià, che ne valorizzò la capacità, si stabilì a İstanbul, affermandosi come giornalista e collaboratore di riviste letterarie. Di tendenza antiromantica, ebbe fama alla fine del secolo scorso come artista raffinato, ma la sua opera non ha resistito al tempo. Il suo libro più conosciuto è La fanciullezza di Omero (1889).