Questo sito contribuisce alla audience di

Munthe, Axel

scrittore svedese (Oskarshamn 1857-Stoccolma 1949). Medico della regina Sofia di Svezia, la seguì in Italia dove prestò le proprie cure durante l'epidemia di colera di Napoli e durante il terremoto di Messina. Sua opera più famosa è The Story of San Michele (pubblicata nel 1929 in inglese, poi in svedese e italiano), dal nome del vecchio convento di S. Michele ad Anacapri costruito sulle rovine del tempio di Tiberio, che Munthe aveva acquistato e adattato ad abitazione. In essa Munthe descrive le proprie esperienze di medico, le disillusioni che lo hanno spinto a scegliere nell'eremo di Anacapri una vita isolata a contatto con la natura e con un'umanità semplice. Altre opere: Croce rossa e croce di ferro (1916), fortemente antitedesca, Libro antico di uomini e bestie (1931), ispirato dal suo amore per gli animali.