Questo sito contribuisce alla audience di

Musatescu, Tudor

commediografo romeno (Cîmpulung Muscel 1903-Bucarest 1970). Dopo una breve carriera di professore e avvocato, si dedicò alla letteratura. Come poeta esordì nel 1925 con Le vetrine dell'autunno, sulle orme di Minulescu. Commediografo versatile, dopo il debutto a Parigi con Les feux des trésors (1923; I fuochi dei tesori), iniziò con la commedia Pantarola la serie dei successi in Romania, cui hanno fatto seguito Arrivo stasera (1931) e Valzer titanico (1932), una satira del mondo politico e giornalistico di provincia e del suo sporco affarismo. L'opera, tradotta anche in italiano, è ancor oggi rappresentata.

Collegamenti