Questo sito contribuisce alla audience di

Néri da Rìmini

miniatore italiano attivo nella prima metà del sec. XIV. Tra i fondatori della Scuola riminese del Trecento, si formò sui miniaturisti bolognesi del tardo Duecento, come rivela la stesura compendiaria del colore (antifonario del duomo di Faenza, codici di S. Maria della Fava a Venezia), cui non è tuttavia estranea un'ampiezza spaziale che si può far risalire all'influsso giottesco (corale del Museo Civico di Bologna).

Media


Non sono presenti media correlati