Questo sito contribuisce alla audience di

Nadel, Siegfried Ferdinand

antropologo inglese di origine austriaca (Vienna 1903-Canberra 1956). Prima di dedicarsi allo studio delle lingue africane fu musicista. Nel 1932 frequentò alla London School of Economics le lezioni di Malinowski e Seligman. Dal 1933 al 1935 ebbe modo di lavorare tra i Nupe della Nigeria. Dopo la seconda guerra mondiale andò a insegnare antropologia a Canberra all'Australian National University. Opere principali: A Black Byzantium (1942), The Nuba (1947), The Foundations of Social Anthropology (1951), The Theory of Social Structure (postumo, 1957).

Media


Non sono presenti media correlati