Questo sito contribuisce alla audience di

Niccolò da Tolentino

condottiero (m. Borgotaro 1435). Ebbe da Pandolfo Malatesta, per i suoi servigi, il castello della Stacciola (Pesaro). Guerreggiò al servizio di Filippo Maria Visconti, di Giovanna II di Napoli e di Firenze. Al servizio dei Fiorentini partecipò alla battaglia di Maclodio (1427). Nel 1431 fu nominato capitano generale della Repubblica fiorentina e inviato in Romagna contro Francesco Sforza (1433). Ferito e catturato nel 1434, morì l'anno dopo.

Media


Non sono presenti media correlati