Questo sito contribuisce alla audience di

Nizza di Sicìlia

comune in provincia di Messina (25 km), 9 m s.m., 13,18 km², 3586 ab. (nizzardi), patrono: san Giuseppe (19 marzo).

Centro situato sul litorale ionico, alla destra della foce del torrente Fiumedinisi. Di origine medievale, si sviluppò intorno al castello dei Rocca (sec. XVII), principi di Alcontres. Appartenne poi a Messina. Si chiamò San Ferdinando fino al 1863.Del castello sussistono alcune parti: la gradinata, la chiesa di San Giuseppe, la porta principale e uno dei due corpi merlati.§ L'economia si basa sull'agricoltura (olive, uva da vino e agrumi), sull'allevamento ovino e bovino, sulla pesca e sul turismo balneare.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti