Questo sito contribuisce alla audience di

Novèlli, Amlèto

attore cinematografico italiano (Bologna 1881-Torino 1924). Incisivo e popolare interprete del muto, contribuì al successo internazionale dei film sulla romanità: Quo vadis? (1912), Marcantonio e Cleopatra (1913), Cajus Julius Caesar (1914). Fu anche efficace in ruoli borghesi (La casa di vetro, 1919) e romantici (Il corsaro, 1923).

Media


Non sono presenti media correlati