Questo sito contribuisce alla audience di

Noyori, Ryōji

chimico giapponese (n. Kōbe 1938). Laureato all'Università di Kyōto, dal 1972 è docente di chimica presso l'Università di Nagoya. Ha svolto ricerche sulle reazioni catalizzate asimmetricamente e, in particolare, sulle molecole chirali, cioè in forme enantiomere, che gli hanno permesso di arrivare a una semplificazione dei sistemi di produzione di diversi antibiotici. Nel 2001 è stato insignito con W. S. Knowles e K. B. Sharpless del premio Nobel per la chimica.

Media


Non sono presenti media correlati