Questo sito contribuisce alla audience di

Ogami-Sama

(Grande venerabile dea). Nome assunto dalla profetessa giapponese Kitmura Sayo (1900-67), nella prefettura di Yamaguchi (Honshū sudoccidentale), fondatrice dell'importante movimento religioso Mioshi, a seguito di visioni avute sin dalla fanciullezza. Presentandosi come una veggente-guaritrice o addirittura come una redentrice (l'incarnazione del redentore Maitreya atteso da certo buddhismo mahayanico), predicava una soteriologia in cui è possibile rinvenire elementi cristiani e shintoisti variamente innestati in una struttura buddhista.

Media


Non sono presenti media correlati