Questo sito contribuisce alla audience di

Olivièri San Giàcomo, Arturo

scrittore italiano (Torino 1862-Roma 1903). Ufficiale dell'esercito, affrontò come scrittore i problemi della vita militare in modo concreto e realistico, alieno dal roseo ottimismo alla De Amicis, dando prova di acuta sensibilità politica. Tra i suoi romanzi si ricordano: I richiamati (1897), Il 101 fanteria (1899), La spia (1902).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti