Questo sito contribuisce alla audience di

Onèsimo (personaggio evangelico)

personaggio del Nuovo Testamento. Era uno schiavo fuggitivo, San Paolo lo convertì al cristianesimo e poi lo rimandò al suo padrone Filemone per invocarne la liberazione. Altre fonti lo dicono vescovo di Berea nella Macedonia. Sarebbe morto martire; la Chiesa lo venera il 16 febbraio.

Media


Non sono presenti media correlati