Questo sito contribuisce alla audience di

Orłowski, Aleksander

pittore polacco (Varsavia 1777-Pietroburgo 1832). Allievo di J. Norblin, nel 1802, dopo un viaggio di studio in Francia, Germania e Italia, si stabilì a Pietroburgo, distinguendosi soprattutto come pittore di battaglie e di soggetti militari, nei quali risentì largamente dell'influsso di Salvator Rosa. Nel 1812 fu nominato pittore di corte dallo zar Alessandro I e mantenne questo incarico anche sotto Nicola I. Eseguì numerosi disegni e litografie, introducendo per primo questa tecnica in Russia (I cavalieri, 1816).

Media


Non sono presenti media correlati
. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->