Questo sito contribuisce alla audience di

Orlovskij, Boris Ivanovič

pseudonimo dello scultore russo B. I. Smirnov (? ca. 1793-Pietroburgo 1837). Studiò a Pietroburgo presso l'Accademia delle Arti, che nel 1823 lo inviò a Roma per un perfezionamento. Qui ebbe modo di lavorare con Thorwaldsen fino al 1829, restando influenzato dai suoi ideali classicisti (Satiro, Satiro con baccante). Al ritorno in Russia si dedicò invece a temi patriottici, realizzando a Pietroburgo sculture ufficiali quali i monumenti ai generali Kutuzov e Barclay de Tollyavanti alla cattedrale di Kazan e l'angelo di bronzo sulla colonna Aleksandrovskaja.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti