Questo sito contribuisce alla audience di

Ortiz, Ramiro

filologo e critico italiano (Chieti 1879-Padova 1947). Tenne la cattedra di letteratura italiana dell'Università di Bucarest dal 1909 al 1933 (escluso il periodo dal 1917 al 1919). Nel 1933 ottenne la cattedra di lingue e letterature neolatine all'Università di Padova. Il maggior merito di Ortiz fu quello di diffondere la cultura italiana in Romania e di far conoscere la cultura romena in Italia. Fra i suoi scritti vanno ricordati Per la storia della cultura italiana in Romania (1914), Medioevo romeno (1928), Letteratura romena (1941) e i numerosi studi sulla letteratura italiana antica.

Media


Non sono presenti media correlati