Questo sito contribuisce alla audience di

Ossèzia Meridionale, Provìncia Autònoma dell'-

provincia (3900 km²; 99.000 ab. nel 1993; capoluogo Chinvali) all'interno della Repubblica della Georgia, estesa sul versante meridionale del Caucaso. Agricoltura (cereali, semi oleosi, barbabietole da zucchero), allevamento (ovini, caprini), sfruttamento forestale e del sottosuolo (talco, barite e minerali di ferro). A partire dal 1989, il diffondersi di un movimento separatista ha provocato duri scontri con il potere centrale, sfociati negli anni successivi in una guerra civile. Nel novembre 2006 si svolgeva un referendum nel quale il 99% degli elettori si esprimeva a favore dell'indipendenza. Nell'agosto 2008 forze militari georgiane e separatisti dell'Ossezia si confrontarono in un conflitto, scatenando la reazione della Russia, che attaccava la Georgia, come rappresaglia. Alla fine delle ostilità la Federazione Russa adottava un decreto di riconoscimento dell'indipendenza dell'Ossezia del Sud. Nel 2009 si sono svolte le elezioni legislative considerate illegittime dall'UE.

Media


Non sono presenti media correlati