Questo sito contribuisce alla audience di

Ottóne Enrico

di Wittelsbach, principe elettore del Palatinato (1502-1559). Figlio del conte palatino Ruprecht, governò i principati di Neuberg e Sulzbach. Partecipò alla guerra di Smalcalda (1546) con la Lega protestante e, dopo la sconfitta di Mühlberg (1547), perse i suoi territori, per riacquistarli dopo la rivolta protestante del 1551, appoggiata dalla Francia, in seguito al Trattato di Passavia (1552). Nel 1556 succedette allo zio Federico II il Saggio.

Media


Non sono presenti media correlati