Questo sito contribuisce alla audience di

Pécourt o Pécour, Louis

ballerino, coreografo e maître de ballet francese (Parigi 1653-1729). Allievo di Ch.-L. Beauchamps, debuttò come ballerino di mezzo carattere e dopo un'intensa attività che lo vide applaudito interprete di molte creazioni di G. B. Lulli assunse, dopo il ritiro di Beauchamps, nel 1687, la carica di maître de ballet che era stata del maestro, continuando tuttavia, fino al 1721, ad apparire come ballerino, confermandosi ammirato interprete di numerosi balletti ed esibendosi spesso anche in proprie creazioni. Dopo il ritiro dalle scene continuò l'attività di coreografo, apprezzato per la fantasia creativa e per la capacità di valorizzare gli elementi a sua disposizione.