Questo sito contribuisce alla audience di

Péra, Marcèllo

politico italiano (Lucca 1943). Professore ordinario di Filosofia della scienza all'Università di Pisa, ha aderito a Forza Italia nel 1994 ed è stato eletto per la prima volta in Senato nel 1996. Tra il 1996 e il 1998, Pera ha concentrato soprattutto la sua attività sui temi della giustizia, diventando responsabile del gruppo di Forza Italia. Rieletto senatore nelle politiche del 2001, è stato nominato presidente del Senato nella XIV Legislatura, con il secondo governo di Berlusconi, incarico che ha lasciato nel 2006. Numerose le sue pubblicazioni scientifiche, collabora inoltre con diversi giornali, tra cui: Corriere della Sera, La Stampa, Il Messaggero.