Questo sito contribuisce alla audience di

Paalen, Wolfgang

pittore austriaco (Vienna 1905-Città di Messico 1959). Attivo a Parigi, nel 1932 aderì al gruppo “Abstraction-Creation”; successivamente fu a contatto con l'ambiente surrealista nel quale trovò stimoli nuovi e soprattutto conformi alla sua fantasia inventiva (La débarcadère, 1937, Parigi, collezione privata). Con coerenza di linguaggio e freschezza di ispirazione l'artista, trasferitosi nel 1939 a Città di Messico, proseguì su questa linea, divenendo uno degli esponenti più rappresentativi del surrealismo.