Questo sito contribuisce alla audience di

Pacòmio

(greco Pachúmios; latino Pachomíus). Santo (Tebaide inferiore ca. 290-Pebū 346); pagano, si convertì al cristianesimo abbandonando la vita del soldato. Si ritirò allora a vita eremitica sotto la guida dell'anacoreta Palemone; optò in seguito per la vita comunitaria e istituì un primo cenobio sul Nilo a Tabennīsi, cui ne seguirono altri nella regione. Fu il primo a dare ai monaci una regola e un superiore. Fondamento ascetico del cenobio era la preghiera, a cui si affiancava una pratica moderata della penitenza. Completava l'attività dei cenobiti il lavoro manuale per il mantenimento proprio e dei poveri. Festa il 9 maggio.

Collegamenti