Questo sito contribuisce alla audience di

Palomino de Castro y Velasco, Antonio

pittore e scrittore d'arte spagnolo (Bujalance 1653-Madrid 1726). Pittore di grande fama ma mediocre, autore di affreschi decorativi sulla scia di Luca Giordano, va in realtà ricordato soprattutto per l'attività di trattatista e storico dell'arte: il suo Museo pictórico y escala óptica (1715-24), per cui fu detto il Vasari spagnolo, insieme ad altri testi teorici e biografici, è fonte importantissima per l'arte spagnola dei sec. XVI-XVIII.