Questo sito contribuisce alla audience di

Parènti, Marino

bibliografo italiano (Asola, Mantova, 1900-Firenze 1964). Direttore del Centro di Studi Manzoniani di Milano dalla fondazione (1937) al 1945, poi direttore dell'organizzazione “Sansoni antiquariato”; collaboratore di numerosi periodici, fondatore e direttore (1953) di Amor di libro. Della sua vasta produzione bibliografica si ricordano soprattutto: Prime edizioni italiane (1935), Bibliografia manzoniana (1936), Immagini della vita e del tempo di Alessandro Manzoni (1942), Rarità bibliografiche dell'Ottocento (1944-62, 7 vol.), Dizionario dei luoghi di stampa falsi, inventati o supposti (1951).