Questo sito contribuisce alla audience di

Paris, François de-

diacono giansenista francese (Parigi 1690-1727). Nella vita ecclesiastica si fermò al diaconato, dedicandosi all'istruzione religiosa in una vita di austera penitenza e di lavoro anche manuale per aiutare i poveri. Pregevole un suo commento morale alle lettere di San Paolo. Alla sua intercessione furono attribuite, nel 1729, alcune guarigioni miracolose avvenute sulla sua tomba nel cimitero di Saint-Médard, che divenne meta di pellegrinaggio dei devoti giansenisti. Ma le manifestazioni di isterismo di alcuni fanatici, detti convulsionari, indussero l'autorità religiosa a proibire l'accesso a quel cimitero (1732).