Questo sito contribuisce alla audience di

Parisot, Pierre Curél

storico francese (Bar-le-Duc 1697-Commercy 1769). Cappuccino dal 1716, procuratore delle missioni estere di Francia a Pondicherry dal 1736 al 1741, venne in urto con i gesuiti sulla questione dei riti malabarici. I suoi Mémoires historiques sur les Missions des Indes orientales (1744, 2 vol.) rifusi poi in Mémoires historiques sur les affaires des jésuites avec le St.-Siège (1766, 7 vol.), furono condannati dal Sant'Uffizio (1745) e messi all'Indice. Dopo aver sostenuto la polemica antigesuitica in vari Paesi d'Europa, fu secolarizzato nel 1759.