Questo sito contribuisce alla audience di

Pholps, Anthony

scrittore haitiano di lingua francese (Port-au-Prince 1928). Dopo aver studiato in Canada, si è stabilito in Messico, Paese in cui ha cominciato a diffondere dischi di poesia. La sua produzione si caratterizza per un forte impegno politico, con la celebrazione dei militanti rivoluzionari che si oppongono al regime di Duvalier e nel contempo è pervasa da una vena malinconica dovuta all'esilio che pesa sempre più col passare del tempo. I suoi romanzi, Moins l’infini (1973; Meno l'infinito), La bélière caraïbe (1983; L'ariete caraibica) e Orchidée nègre (1985; Orchidea nera) sono semi autobiografici e parlano con orrore della tortura e del sistema delle denunce.

Collegamenti