Questo sito contribuisce alla audience di

Piève Vergónte

comune nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola (29 km da Verbania), 232 m s.m., 41,73 km², 2692 ab. (pievesi), patrono: santi Vincenzo e Anastasio (22 gennaio).

Centro della val d'Ossola, posto alla destra del fiume Toce. Vergonte, borgo fortificato in età medievale, fu capoluogo del feudo omonimo fino al 1328, quando fu devastato da un'alluvione e decadde. Più tardi aggiunse il nome di Pieve, ma tutte le attribuzioni civili passarono a Vogogna, di cui seguì le vicende storiche. § La parrocchiale dei Santi Vincenzo e Anastasio è una ricostruzione secentesca; in località Megolo sono i ruderi di un castello medievale e la chiesa di San Lorenzo, con campanile romanico, ricostruita nel sec. XIX. § L'industria opera nei settori idroelettrico, chimico, siderurgico, metallurgico, della produzione di gas, della lavorazione di granito e serizzo, del legno e dell'abbigliamento. L'agricoltura produce ortaggi e foraggi per l'allevamento caprino, con produzione casearia.