Questo sito contribuisce alla audience di

Pintòr, Piètro

generale italiano (Cagliari 1880-Cartosio, Acqui, 1940). Dopo aver combattuto nella prima guerra mondiale, nel 1925 partecipò in Libia alle operazioni del 29º parallelo con il generale Graziani e nel 1935 sovrintese in Cirenaica alle fortificazioni al confine egiziano. Durante la seconda guerra mondiale comandò la I armata sul fronte occidentale e fu a capo della commissione di armistizio con la Francia. Morì in un incidente aereo.