Questo sito contribuisce alla audience di

Poesìe (E. Dickinson)

(The Poems of E. D.). Raccolta postuma (pubblicata a cominciare dal 1890) della poetessa Emily Dickinson, comprendente tutte le liriche, espressione di un pensiero profondo e di alta sintesi. Nitide, su un gioco ritmico semplice, le poesie della Dickinson cantano il suo unico infelice amore con accenti di rimpianto per la passione che non esplose, o dolci sommesse confessioni per le piccole gioie non avute. Solitaria, sensibilissima, la Dickinson cantò l'inquietante tormento della sua vita, la sottile erosione dell'animo che vibrò per niente nel niente, spegnendosi lungo il filo amaro di una rievocazione essenziale.

Collegamenti