Questo sito contribuisce alla audience di

Polvani, Giovanni

fisico e matematico italiano (Spoleto 1892-Milano 1970). Formatosi alla Scuola normale superiore di Pisa, insegnò a Bari (1926), a Pisa (1927) e, dal 1929, all'Università statale di Milano, di cui fu anche rettore. Riorganizzatore della Società italiana di fisica, ne divenne presidente nel 1947. Direttore della rivista Il Nuovo Cimento, istituì dal 1953 i corsi della Scuola internazionale di fisica di Varenna, a cui parteciparono i più insigni fisici contemporanei. Presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche (1960-65) e, in seguito, della Domus Galilaeana, riprese grossi temi della fisica classica (elettrodinamica, termodinamica, meccanica statistica) inserendovi i nuovi concetti quantistici e relativistici.

Media


Non sono presenti media correlati