Questo sito contribuisce alla audience di

Ponzano Monferrato

comune in provincia di Alessandria (40 km), 385 m s.m., 11,58 km², 404 ab. (ponzanesi), patrono: san Giovanni Battista (24 giugno).

Centro situato sulle colline del Basso Monferrato, alla destra del torrente Stura; è sede del Parco del Sacro Monte di Crea. Parte dei domini della Chiesa di Vercelli nel sec. XI, divenne in seguito feudo dei marchesi del Bosco, che nel 1180 lo cedettero ad Alessandria. Ebbe quindi signori propri, che nel sec. XIII si sottomisero ai marchesi del Monferrato.§ Del castello di Ponzano resta una torre del sec. XIII, che ospita un museo con cimeli della prima guerra mondiale. A Salabue rimane ben conservato il castello dei Natta di Casale, che furono per lungo tempo feudatari del paese.§ L'agricoltura è rivolta alla coltivazione di cereali, ortaggi e vigneti (con produzione di vini); si pratica l'allevamento. L'industia opera nei settori alimentare (prodotti tipici) e dei mobili. Rilevante il turismo, richiamato dalle bellezze del territorio e dal parco del Sacro Monte di Crea.§ Eretto su un edificio romanico, il santuario del Sacro Monte subì svariati rimaneggiamenti nel Quattrocento e tra il sec. XVIII e il sec. XX. L'interno, a tre navate, custodisce affreschi quattrocenteschi, una statua lignea della Madonna del sec. XIV e un'ampia raccolta di ex voto. Proprio dal santuario ha inizio l'itinerario devozionale del Sacro Monte, realizzato a partire dalla fine del Cinquecento su progetto di Costantino Massino e poi ultimato tra Ottocento e Novecento. Comprende 23 cappelle con gruppi statuari e cinque romitori.

Media


Non sono presenti media correlati