Questo sito contribuisce alla audience di

Ponzano Vèneto

comune in provincia di Treviso (6 km), 36 m s.m., 22,14 km², 9783 ab. (ponzanesi), patrono: san Gaetano (7 agosto).

Centro esteso nella pianura alla destra del fiume Piave; sede comunale è Paderno. Fece parte della Marca Trevigiana e seguì le vicende di Treviso, con cui passò a Venezia nel 1389.§ Il territorio è costellato di ville signorili, in particolare la villa Barbaro-Bourbon del Monte, del Seicento, la villa Minelli in località Paderno, anch'essa secentesca, con soffitti del Sansovino, la villa Chiozzi, nella frazione Merlango, edificata nel Cinquecento e rimaneggiata nel secolo successivo, la cui facciata è ornata nella parte superiore da busti di personaggi dell'antichità classica.§ L'economia si basa sull'agricoltura (ortaggi, frutta, cereali, foraggi), l'allevamento bovino e l'industria, attiva nei comparti elettrotecnico, meccanico, cartario, ottico, estrattivo, delle arti grafiche, dell'abbigliamento, dell'arredamento, della meccanica di precisione e della lavorazione dei metalli.

Media


Non sono presenti media correlati