Questo sito contribuisce alla audience di

Popelin, Claudius

smaltatore e poeta francese (Parigi 1822-1892). Studiò con Scheffer e Picot e si dedicò dapprima alla pittura storica. Passò poi all'esecuzione di placche smaltate e di porcellane tipo Limoges, traendo ispirazione da modelli rinascimentali. Scrisse un Traité de l'émail des peintres (1868) e compose un Livre des Sonnets da lui stesso decorato.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti