Questo sito contribuisce alla audience di

Porebowicz, Edward

critico e filologo polacco (Varsavia 1862-Leopoli 1937). Insigne conoscitore delle letterature romanze, scrisse studi su S. Francesco d'Assisi (1899) e Dante (1906). Dotato di capacità poetiche, tradusse la Divina Commedia (1906), opere di Leopardi, Byron e Calderón. Pubblicò anche Poesia polacca del secolo nuovo (1902).

Media


Non sono presenti media correlati