Questo sito contribuisce alla audience di

Pradlèves

comune in provincia di Cuneo (25 km), 822 m s.m., 19,26 km², 317 ab. (pradlevesi), patrono: san Ponzio (seconda domenica di maggio).

Centro situato sul versante sinistro della valle del torrente Grana. Compreso nel comitato di Auriate, fu feudo dei signori di Montemale. Conquistato dagli Angioini nel 1292, passò ai marchesi di Busca, ai marchesi di Saluzzo, ai Visconti (sec. XIV) e nuovamente ai marchesi di Saluzzo. § L'agricoltura produce foraggi, patate, cereali e castagne; attivo è lo sfruttamento dei boschi (legname e castagne). L'allevamento alimenta la produzione lattiero-casearia (formaggio Castelmagno DOP); notevole importanza ha il turismo di villeggiatura.

Media


Non sono presenti media correlati