Questo sito contribuisce alla audience di

Prouvé, Jean

ingegnere francese (Nancy 1901-1984). Personalità di rilievo nell'ambito dello studio e della sperimentazione di nuove tecniche costruttive, soprattutto per ciò che riguarda l'utilizzazione dell'alluminio nell'edilizia, collaborò alle opere di molti architetti contemporanei, ricorrendo spesso all'applicazione del curtain-wall. Con Beaudoin e Lods realizzò gli edifici per il mercato coperto (1936-38) e la Casa del popolo (1937-39) a Clichy, nonché il padiglione dell'Aeroclub di Buc (1936); con López e Gravereaux la Federazione Nazionale dell'Edilizia a Parigi (1950). Attuò da solo varie case metalliche a Meudon, il padiglione dell'Esposizione per il Centenario dell'Alluminio (1954), il palazzo delle Esposizioni a Grenoble (1967). Collaborò al gruppo impegnato nel piano di Parigi Parallela.

Collegamenti