Questo sito contribuisce alla audience di

Quadèrni Piacentini

rivista trimestrale di cultura e politica, fondata a Piacenza nel 1962 e diretta da P. Bellocchio e G. Cherchi. Ha cessato le pubblicazioni nel 1984. Attenta ai fenomeni politico-sociali di quegli anni (movimenti giovanili, sindacalismo, terrorismo, ecc.), aperta a una sperimentazione rigorosa di respiro internazionale, è stata un importante terreno di confronto e dibattito della sinistra italiana. Nelle sue pagine hanno trovato ospitalità le linee di pensiero eterodosse più fertili di un ventennio di grande travaglio politico e ideologico. Tra i redattori e i collaboratori ricordiamo G. Fofi, C. Cases, S. Solmi, F. Fortini. Nel 1977 è stata pubblicata, a cura di G. Cherchi e L. Baranelli, un'antologia in due volumi che raccoglie i contributi più significativi. Nel 1998 è uscita una nuova raccolta antologica dei Quaderni Piacentini dal titolo Prima e dopo il ‘68.

Media


Non sono presenti media correlati