Questo sito contribuisce alla audience di

Quassòlo

comune in provincia di Torino (57 km), 275 m s.m., 3,88 km², 403 ab. (quassolesi), patrono: Maria Santissima Assunta (15 agosto).

Centro dell'Alto Canavese allo sbocco della Valle d'Aosta, situato alla destra della Dora Baltea. L'abitato si è sviluppato ai piedi del monte Cavallaria, di fianco all'autostrada Torino-Aosta. Nel Medioevo appartenne al comitato e all'episcopato di Ivrea. Poi fu dei Pramaggiore e, nel Settecento, dei Ricca di Saluzzo.§ Si conservano i resti di due antichi castelli, uno sovrastante l'abitato, l'altro su un promontorio presso la Dora. La parrocchiale, dedicata all'Assunta, venne eretta all'inizio del sec. XVIII.§ L'economia è prevalentemente agricola; l'industria opera nei settori meccanico, estrattivo ed energetico.

Media


Non sono presenti media correlati