Questo sito contribuisce alla audience di

Ròcco

santo (Montpellier 1295-Angera, Varese, 1327). Figura probabilmente leggendaria, nel 1315 sarebbe venuto in Italia, prodigandosi durante le epidemie di peste. È invocato dal sec. XV, insieme a San Sebastiano, come protettore contro la peste, male di cui sarebbe morto curando gli appestati. È raffigurato giovane in abito da pellegrino, nell'atto d'indicare un bubbone sulla gamba, e spesso con un cane che, a volte, porta un pane in bocca. Festa il 16 agosto.

Media


Non sono presenti media correlati