Questo sito contribuisce alla audience di

Ròdi, Faustino

architetto italiano (Cremona 1751-1833). Allievo di E. A. Petitot e di P. Cugini, fu attivo principalmente a Cremona nell'ambito dell'architettura neoclassica, rivelando notevoli capacità di assimilazione e impegno razionalistico nei riadattamenti di architetture preesistenti (trasformazione del convento di S. Francesco in ospedale; ristrutturazione dei palazzi Silva, Pagliari, Pallavicino, Stanga).

Media


Non sono presenti media correlati