Questo sito contribuisce alla audience di

Raudsepp, Hugo

autore teatrale estone (Vaimastvere, Tartumaa, 1883-Tallinn 1952). Critico teatrale, narratore e saggista, lasciò nel teatro il segno di una personalità vivace e cinica, il gusto per un'osservazione della realtà in una dimensione grottesca e assurda. Tra le sue commedie: La fattoria di Mikumärdi (1929), Il fannullone (1932), Gli occhiali rosa (1934).

Media


Non sono presenti media correlati